Consigli e risorse per imparare una lingua – Parte 2

Dopo esserci lasciati una settimana fa con alcuni consigli generali su come imparare una lingua (Consigli e risorse per imparare una lingua – Parte 1), eccoci qui a spiegarvi qualche modo pratico per impararla.

Trovandoci nel 21° secolo, siamo tantissimo avvantaggiati dalla possibilità di sfruttare tutte le enormi potenzialità della rete a nostro favore per imparare una lingua senza nemmeno dover spendere un euro. Vi sembrerà un’utopia, ma in realtà per fortuna è la verità!

Cercheremo di analizzare alcune risorse utili per imparare una lingua, focalizzandoci però sulla lingua inglese, perché comunque la più richiesta ed essendo per fortuna o meno un must.

1. Regole grammaticali: DUOLINGO

duolingo

Un’utilissima risorsa gratuita per imparare una lingua straniera.

Per una prima introduzione ad un lingua, consigliamo l’utilizzo dell’applicazione Duolingo; gratuita, disponibile sia da Web che tramite applicazione per telefoni multipiattaforma, è un’ottimo inizio per imparare le regole di base “divertendosi” assieme anche agli amici (esistono delle sorti di classifiche per equiparare il proprio lavoro con quello delle persone seguite). L’App fornisce esercizi di traduzione, nonché esercizi di ascolto e produzione orale, il tutto in forma completa, senza pubblicità e senza dover spendere un cent.

VIDEO: Duolingo: The Best Way to Learn a Language

Nel momento in cui scriviamo, Duolingo permette di studiare solo inglese partendo dall’italiano, ma esistono anche altre lingue che possono essere imparate partendo invece dall’inglese.

2. Esercitarsi con l’ascolto: SPEECHYARD

Il player del sito SpeechYard.com

Il sito SpeechYard.com permette di guardare moltissimi spezzoni di filmati tratti da film ai quali vengono aggiunti i sottotitoli sincronizzati con le parole dei video. Qualora non si conoscesse una qualche parola, fermando il mouse su una di esse, si aprirà una finestrella per indicarci la traduzione in lingua italiana.

Un ottimo modo per fare l’orecchio e capire cosa venga detto, che solitamente è la cosa più difficile per gli stranieri. Inoltre è possibile utilizzare il sito anche senza registrarsi!

3. Serie TV e programmi con sottotitoli: HULU

Hulu permette di guardare gratis tantissimi programmi TV e serie TV, ma solo per chi si connette dagli USA.

Molti di voi sicuramente conosceranno la piattaforma Hulu: è un po’ come il sito YouTube, ma contiene al suo interno tantissimi programmi e serie TV Americane ovviamente solo in lingua inglese con sottotitoli (chiamata CC). Insomma, una vera manna per gli appassionati e per chi voglia imparare l’inglese (americano): un’intera videoteca con tantissimi contenuti che spazziano dai cartoni, ai programmi Tv come Americas Got Talent, passando per serie TV del calibro di The Walking Dead e Revenge.

Questa volta però la procedura per poter utilizzare il sito web è un po’ più macchinosa perché permette in teoria solo agli utenti USA la visualizzazione dei video, mentre noi siamo ci colleghiamo dall’Italia, ma nessun problema!

Per utilizzare Hulu dall’Italia, seguiamo questa procedura:

  1. Scarichiamo il programma UltraSurf da questo link http://download.html.it/software/ultrasurf (Download Gratis > Link a UltraSurf 13.01 per Windows)
  2. Scompattiamo il programma ad esempio sul Desktop e avviamolo
  3. Colleghiamoci ora su Hulu.com e Buona Visione!
  4. Al termine della visione, ricordiamoci di chiudere il programma UltraSurf cliccando sul pulsante EXIT per reimpostare le normali connessioni di rete, altrimenti la nostra connessione potrebbe non funzionare più a causa delle impostazioni del proxy lasciate dal programma.

 

4. Leggere le notizie online: NEW YORK TIMES

La versione OnLine del quotidiano New York Times

Sembrerà strano, ma per imparare a leggere e scrivere correttamente, un’idea può essere leggere quotidiani in lingua come ad esempio il noto New York Times.

Sebbene qualche errore grammaticale o lessicale possa capitare, è reisaputo che un giornale dovrebbe essere più affidabile per quanto riguarda il testo riportato piuttosto di un qualunque altro sito.

Voi invece, conoscete altre risorse utili per imparare una lingua? Non siete d’accordo con qualcosa che avete letto? Fatecelo sapere nei commenti!

Con questo concludiamo questa breve panoramica su come imparare una lingua in maniera gratuita e direttamente da casa. Continuate a seguire la nostra rubrica Watch This! per rimanere aggiornati sulle notizie e sulle guide più interessanti per chi vuole viaggiare.

3 pensieri su “Consigli e risorse per imparare una lingua – Parte 2

Lascia un commento