Servizio Volontario Europeo: cos’è e come funziona

Il Servizio Volontario Europeo (abbreviato spesso in SVE o EVS, “European Voluntary Service”) è un progetto della Commissione Europea, Direzione Generale Educazione e Cultura, rivolto ai giovani dai 17 ai 30 anni (partenza entro il compimento del 31 anno di età), legalmente residenti in uno dei paesi dell’Unione Europea.

Il programma offre la possibilità di svolgere un’attività di volontariato a tempo pieno per un periodo compreso tra 2 mesi e 12 mesi, in uno dei 28 paesi membri dell’UE, nei 3 paesi dell’Area Economica Europea (Islanda, Norvegia, Liechtenstein) o nei paesi partner.

Precisiamo che è possibile partecipare più di una al programma, a patto che la durata del primo progetto sia uguale o inferiore a 6 mesi.

L’obbiettivo di tutto ciò è lo sviluppo della tolleranza e la solidarietà tra i giovani con lo scopo di migliorare la coesione sociale all’interno dei paesi EU.

Il Servizio Volontario Europeo è co-finanziato dall'Unione Europea

Il Servizio Volontario Europeo è co-finanziato dall’Unione Europea

Il programma prevede la copertura delle spese di viaggio, vitto, alloggio e formazione pre-partenza ed ad inizio del progetto, tutto ciò finanziato dall’Unione Europea e dalle organizzazioni partner.

 

Gli ambiti di lavoro possono essere scelti in base al progetto per il quale ci si candida e spaziano dall’ambiente alla protezione civile fino ad arrivare ai servizi sociali e alla gioventù (intesa come rapporti con i giovani).

Esistono 3 organizzazioni che coordinano ogni singolo progetto:

  1. Sending Organisation, ovvero coloro che si occuperanno di spiegarvi il programma e ad aiutarvi per le pratiche di candidatura e avvio del progetto.
  2. Receiving Organisation, coloro che vi ospiteranno per il progetto o che lo hanno promosso in collaborazione con un altro ente o associazione del posto.
  3. Coordinating Organisation, che ha il ruolo di coordinatore e supervisore del progetto. Spesso ciò è svolto da una delle altre due organizzazioni.

Potete recuperare i nominativi di tutte le organizzazioni accreditate direttamente sul Database Europeo.

E’ importante sottolineare che tutte e tre le organizzazioni devono essere accreditate dall’Unione Europea per operare, quindi occhio alle truffe! Controllate sempre sul Database Europeo prima di affidarvi a qualche organizzazione.

Quali sono quindi i progetti attivi ai quali si può prendere parte?

I progetti attivi promossi dalle Hosting Organisation devono essere approvati anch’essi dall’Unione Europea e possono essere recuperati attraverso il Database Europeo (selezionare EVS accreditation type: Receiving Organisation, dopo aver scelto il paese e il topic di interesse del progetto).

Se siete interessati a partecipare al Servizio Volontario Europeo o volete approfondire, andate alla ricerca nel Database Europeo della Sending Organisation più vicina a voi.

Buon viaggio a tutti 😀


Hai voglia di condividere anche la tua storia?
Scopri come aprire un tuo personale Travel Blog gratuitamente cliccando qui.

Lascia un commento